PROGETTO CERIMONIALI

Storia

Stage e Collaborazioni

News

CONTATTI

Studio Progetto Cerimoniali

Via S. Pasquale, 83

80121 Napoli

Italia

t. +39 392 974 2894

t. +39 081 18825613

SEGUICI SU

NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter per essere aggiornato su tutti gli eventi disponibili.

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Pinterest Social Icon
  • Instagram Social Icon

Altre pubblicazioni

JOAN-LLUÍS PALOS

L'impero di Spagna allo specchio. Storia e propaganda nei dipinti del Palazzo Reale di Napoli.

Il libro è l’edizione italiana riveduta e aggiornata del volume del prof. Palos edito nel 2009 La mirada italiana. Lo studio, al confine tra ricerca storica e critica storico-artistica, ripercorre le vicende che si celano dietro le committenze degli affreschi del Palazzo Reale di Napoli e offre un inedito approfondimento sulla materia. Le numerose immagini a colori, comprensive di tutti i cicli di affreschi del Palazzo, accompagnano puntualmente il testo offrendo un valido supporto iconografico.

 

La cura redazionale dell'edizione italiana è ad opera di Stefano Moscatelli già borsista per il Progetto Cerimoniali.

INFORMAZIONI

Autore: Joan-Lluís Palos

Editore: Arte'm

Anno: 2016

Pagine: 175

ISBN: 978-88-569-0528-1

CARLOS JOSÉ HERNANDO SÁNCHEZ 

Tempi di cerimonie: Miguel Díez de Aux e la corte vicereale di Napoli

Professore di Storia Moderna presso l'Università di Valladolid, Carlos José Hernando Sánchez è tra i maggiori studiosi del Regno di Napoli nel Cinquecento. Autore di numerosi volumi e saggi sulla Monarchia spagnola degli Austrias, tra cui il fondamentale El reino de Nápoles en el Imperio de Carlos V, dedica particolare attenzione allo studio del potere vicereale. 

Questo suo ultimo lavoro, pensato come un saggio per il Cerimoniale del viceregno spagnolo di Napoli, 1503-1622 (a cura di A. Antonelli, arte'm, 2015), esce ora, ulteriormente arricchito, proiettandoci nella Napoli di Miguel Díez de Aux, usciere maggiore e maestro di cerimonie al servizio di quattordici viceré tra il 1571 e il 1622. Il tempo delle cerimonie scandiva la vita della corte e del governo, caricandosi di un significato politico e sacrale. Díez de Aux, attraverso le pagine del suo Libro delle cerimonie, lascia anche trapelare la sua storia personale, le sue preferenze e le sue aspirazioni: «personaggio apparentemente minore della vita dell’epoca, ci dice di quest’ultima con le sue parole più di tante ricostruzioni storiche». Un'attenta lettura della pianta Baratta di Napoli del 1629, posta in apertura del saggio, ci rivela la fedeltà di Napoli alla corona di Spagna e la magnificenza di tutto il Regno. 

Hanno collaborato, a nome del Progetto CerimonialiIlaria Telesca, per la cura redazionale, l'apparato iconografico e l'indice onomastico, Simona Zimbardi, per la revisione dei testi e delle traduzioni, Laura Palumbo e Milena Viceconte, per la traduzione dello spagnolo.

INFORMAZIONI

Autore: Carlos José Hernando Sánchez

Editore: artstudiopaparo

Anno: 2016

Pagine: 95

ISBN: 978-88-99130-459

A cura di LUCIANO GARELLA

Carlo. L'utopia di un Regno.

La pubblicazione ricuce uno strappo, una mancanza altrimenti presente nell'attività del mondo della cultura nel momento in cui si vuole cogliere l'occasione per commemorare la figura e le opere di Carlo di Borbone. Un sovrano Carlo di Borbone, re di Napoli (1734) e di Sicilia (1735), dalla sua personalità, forte e moderna, sì da essere ritenuta per certi versi adeguata ai tempi e dettami dell'Illuminismo e tale da determinare un indelebile e duraturo cambiamento nel governo di questa parte dell'Italia in precedenza soggetta agli influssi negativi, o più benevolmente neutri, prodotti dai dominatori che si erano succeduti. Nel volume sono raccolti, quasi si trattasse di una miscellanea, un numero considerevole di saggi elaborati da funzionari della Soprintendenza; saggi che spaziano, sempre nell'ambito delle materie di competenze, dallo studio dell'architettura e dei restauri effettuati per la conservazione e/o valorizzazione dei plessi monumentali alla storia dell'arte piuttosto che all'economia od alle trasformazioni sociali e civili, attuate o previste queste ultime durante il regno di Carlo.

Tra i saggi pubblicati nel volume, si segnala Domenico Antonio Vaccaro. Una committenza di Carlo di Borbone in San Giacomo degli Spangoli a Napoli, di Attilio Antonelli, Maria Chiara Durante e Floraiana D'Ausilio del Progetto Cerimoniali.

INFORMAZIONI

A cura di: Luciano Garella

Editore: artstudiopaparo

Anno: 2017

Pagine: 216

ISBN: 978-88-99130-411

Tesori di carta

Preziose pubblicazioni da noi suggerite